Show cover of We are the Net!

We are the Net!

We are the Net! è un podcast nato nel 2018 dalla mente di Fabio Mattis, consulente informatico freelance soprannominato lo “Sciamano Digitale”.Il sottotitolo, “siamo tutti connessi”, va inteso come tutti connessi alla rete internet, ma anche tutti esseri connessi attraverso vibrazioni, talenti, passioni.Fabio, che si considera un nuovo bohemien, è alla costante ricerca di nuove forme di vita, di capire come funziona il mondo materiale, il mondo digitale e i mondi sottili. Le puntate non escono un giorno fisso della settimana, ma quando c’è la necessità di dire qualcosa.Nello show si parla liberamente di digital, di veganesimo, di letteratura, di film, di ecologia e di spiritualità. Nel podcast Fabio non insegna niente, impara dalle esperienze a cui si sottopone, dagli esperimenti in rete e da varie forme comunicative.

Tracks

Siamo diventati polli d'allevamento?
Sono andato al cinema a vedere Food for Profit.Mi ha molto colpito e scatenato alcune riflessioni che riporto nel podcast di questa settimana.Tu che ne pensi?
40:22 4/11/24
La simbologia dei simboli
Ecco il menu della puntataAntipasto:Benvenuti alla prima puntata della settima stagione di We are the Net!Portata principale:L'importanza dei simboli in informatica nell'era digitale: un viaggio nella simbologia digitale.Secondi:Chiacchierata con Anita Woodspell: esploriamo simboli, tarocchi, amuleti e spiritualità.Recensione della trilogia "The Gentleman Bastard sequence" di Scott Lynch: un banchetto letterario da gustare.Dolce:La top 5 delle scuse digitali: un assortimento di ingenue giustificazioni nell'era del web.Buon appetito e buon ascolto!
47:32 3/28/24
discorso di fine anno 2023
Il 2023 è stato l'anno delle intelligenze artificiali.E il 2024?
21:02 12/29/23
Yule 2023
Fabio avrà trovato l'Illumninazione?In questa puntata speciale di Natale c'è anche una storia composta da Chat GPTNon ci facciamo mancare niente
12:55 12/21/23
Chi è il Bohémien oggi
Una domanda che sicuramente ti sta assillando
07:17 11/14/23
Bohemismi
Qual è la nuova cultura bohemien?
02:45 11/13/23
Perché alcuni contenuti non funzionano (su Instagram)
Perché per quanto ti sbatti a fare dei contenuti bellini, le tue visualizzazioni e le tue interazioni rimangono sempre scadenti?La risposta è abbastanza semplice e credo che non ti piacerà
09:48 11/9/23
Il prodotto è una conseguenza della filosofia
Negli ultimi anni, partendo da un livello che rasentava lo 0 (avevo letto solo qualche libro su Socrate e i Pre Socratici di De Crescenzo) ho inizato ad interessarmi alla filosofia.Sono ormai convintissimo che senza una propria filosofia, magari sempre alimentata da nuove letture, non si possa offrire un prodotto (o servizio) di qualità.Questo vale anche per le nuove avventure che ho deciso di intraprendere
12:18 11/8/23
Never-Ending Man: Hayao Miyazaki. Perché vederlo
Perché oggi vi consiglio la visione di questo Docu-film?Beh per prima cosa per non perderlo, visto che racconta un pezzo di vita di uno dei più grandi artisti degli ultimi 50 anni e poi perché accende alcune lampadine interessante su questi temi:- Artigianato- Creatività- Arte- Tecnologia
05:43 11/7/23
Top25 delle ricerce su Google News - Settimana di Halloween
La top25 degli argomenti ricercati su Google News nella settimana appena finita
09:54 11/6/23
Now and then: la nuova canzone dei Beatles con l'intelligenza artificiale
Grazie all'intelligenza artificiale è stato possibile estrapolare da una vecchia cassetta, la voce di John Lennon. Paul McCarteny l'ha risuonata usando una registrazione anche di George Harrison alla chitarra e la batteria di Ringo Starr.Quindi è ufficialmente la nuova canzone dei Beatles...Ma la voce che sentiamo è veramente quella di John Lennon o è frutto di un algoritmo. Si può parlare di arte anche in questo caso?Per me sì e ti spiego perché
07:48 11/3/23
Facebook e Instagram senza pubblicità con un abbonamento. Te lo farai?
Meta, l'azienda di Mark Zuckerberg, sta introducendo la possibilità di sottoscrivere un abbonamento mensile per utilizzare Facebook e Instagram senza pubblicità in Europa. Tuttavia, l'accesso gratuito ai servizi continuerà a essere offerto agli utenti, con annunci pubblicitari personalizzati in base alle preferenze dell'utente. Ecco alcuni dettagli chiave riguardo all'abbonamento: Paesi in cui sarà possibile abbonarsi: L'abbonamento sarà disponibile in Europa, nel SEE (Spazio Economico Europeo) e in Svizzera. Questi paesi rientrano nell'area geografica in cui Meta offre questa opzione agli utenti. Costi dell'abbonamento: Il costo dell'abbonamento varia a seconda del dispositivo utilizzato per l'attivazione. Sul web, l'abbonamento mensile avrà un costo di 9,99 euro, mentre su dispositivi mobili (iOS e Android) costerà 12,99 euro al mese. Validità dell'abbonamento: Inizialmente, l'abbonamento sarà valido per tutti gli account Facebook e Instagram collegati al Centro Gestione Account dell'utente fino all'1 marzo 2024. Dall'1 marzo 2024 in poi, se si aggiungono ulteriori account al Centro Gestione Account, verrà applicato un costo aggiuntivo di 6 euro al mese per gli abbonamenti sottoscritti sul web e di 8 euro al mese per quelli attivati su iOS e Android.L'obiettivo di Meta è quello di fornire agli utenti europei un'alternativa per usufruire dei servizi di Facebook e Instagram senza visualizzare pubblicità, garantendo al contempo l'accesso gratuito con annunci pubblicitari personalizzati. Questa iniziativa è una risposta alle normative europee e alle preferenze degli utenti in merito alla pubblicità online e alla privacy delle informazioni.
06:59 11/2/23
Bambini, saggezza e divinità
Un bambino è più vicino alla divinità di un saggio perché più vicino al vuoto. Il saggio ci arriva svuotandosi delle conoscenze
09:34 10/30/23
[WestDigital] Le grandi cause contro le BIG TECH: come ti riguardano? Con Gabriele Polla, Pietro Panizza e Gilberto Tortora
Le cause contro mondo META e GOOGLE come segneranno la quotidianità delle aziende e degli studi professionaliVideo originale: https://www.youtube.com/watch?v=CXQ0XSEj-o4*********************Info sul progetto West Digital:Canale Youtube: West digital: il salotto digitale del nordovestPagina Linkedin:West Digital: formazione e informazione per imprenditori e liberi professionistiAppuntamenti online per aiutare le PMI del Nord Ovest e gli studi professionali a destreggiarsi nel mondo del marketing
17:04 10/27/23
Come sto cercando di perseguire la mia Vision
Desiderio, Passione, Realtà
10:11 10/26/23
Andor, The Mandalorian e Ahsoka
Analizzo gli ultimi prodotti Star Wars
10:58 10/25/23
La Repubblica dei Meme
Ci si può informare leggendo i meme in giro per la rete.Per i "grandi avvenimenti" sìE delle volte sono meglio dei telegiornali
07:24 10/24/23
Il Brand è anche la Personalità
Dare personalità al nostro brand ci renderà più facilmente riconoscibili e attirerà persone che si connettono con i nostri valori
01:30 10/23/23
I pionieri di West Digital
Ti ricordi il progetto West Digital?Si quello gruppo di persone che ha deciso di fare formazione e informazione per imprenditore e liberi professionisti?In questa puntata c'è la presentazione dei pionieri: ovvero coloro che per primi hanno creduto nel progetto.- Gabriele Polla- Elena Re- Fabio Mattis- Pietro Panizza - Debora Marenco- Gilberto Tortora
19:26 10/20/23
Come si creano le immagini con l'intelligenza artificiale?
Ormai ci sono tante piattaforme tra cui scegliere. Come Dall-e, Canva, Midjourney e tanti altri.Ma come funzionano?
05:18 10/19/23
Barbie, Babbo Natale e Buddha
Lo sapevi che Babbo Natale vestiva di verde?Che il Buddha pelato e sorridente non è Siddharta Gautama?Che una volta il rosa era un colore da maschi?
07:58 10/18/23
Gatti, topi e preservativi giganti
The show producer has not yet provided a description for this episode.
15:39 10/17/23
Il nuovo palinsesto
Il We are the Net che verrà
10:35 10/16/23
Mabon 2023
Nel contesto delle pratiche neopagane, Mabon è considerato un momento per celebrare l'equilibrio tra luce e oscurità, per ringraziare la Terra per i suoi doni e per prepararsi all'inverno imminente. Le celebrazioni di Mabon possono includere:Raccolta dei frutti: Mabon è spesso visto come un momento per raccogliere frutta, verdura e altri prodotti dell'orto. Questo simboleggia la gratitudine per l'abbondanza della terra.Altari stagionali: Molte persone allestiscono altari decorati con oggetti autunnali come foglie, frutta, noci e fiori secchi. Questi altari servono a onorare la stagione e a connettersi con la natura.Riti di ringraziamento: Le pratiche neopagane spesso includono cerimonie di ringraziamento in cui si esprimono gratitudine per i doni della Terra e si riflette sul ciclo della vita e della morte.Meditazione e contemplazione: Alcune persone dedicano tempo alla meditazione e alla contemplazione per connettersi con il significato più profondo di Mabon e per prepararsi spiritualmente all'arrivo dell'inverno.Danze e musica: La musica e la danza possono essere parte delle celebrazioni di Mabon, aiutando a creare un senso di comunità e gioia.
09:32 9/21/23
[Recensione] A piedi nudi sulla terra
Nel cuore della giungla, tra grotte oscure e fiumi impetuosi, vive un uomo che ha scelto la rinuncia come sua unica compagna. Questo uomo, un baba, un autentico sadhu, ha abbracciato una vita straordinaria. La sua città è l'ineguagliabile selvaggia natura, il suo tetto è una dimora rocciosa scolpita dalla terra stessa, il suo letto è la madre Terra, e la sua acqua è la viva linfa dei fiumi intrepidi. Il suo cibo, non una prerogativa egoistica, ma un dono spontaneo della comunità che lo circonda.Questo uomo, il sadhu, non è schiavo delle cose terrene; non cerca possedimenti o ricchezze. Invece, accende il fuoco della sua anima e si dedica con profonda devozione all'adempimento dei riti che scandiscono la sua giornata, in perfetta sintonia con gli insondabili ritmi della natura. Nei momenti più luminosi, il suo volto si rischiara di un sorriso, una connessione diretta con il divino, un bagliore dell'anima che parla all'infinito.E poi c'è Baba Cesare, un italiano che ha sfidato l'ordinaria esistenza occidentale, gettandosi nelle braccia del mondo dei saggi indiani, dei sadhu. Il suo percorso, un'affascinante odissea, sfida ogni immaginazione. Attraverso l'epoca senza confini degli anni Settanta, in cui i magic bus solcavano terre sconosciute portando pellegrini in India, da Turchia, Iran, Afghanistan, Pakistan, il suo spirito avventuroso e assetato di vita lo ha guidato in un viaggio senza eguali.Oggi, in un'epoca in cui le nazioni si chiudono e si blindano, il cammino di Baba Cesare continua a illuminare la via. L'incontro straordinario tra Folco Terzani e Baba Cesare ha dato vita a un libro senza eguali. È un romanzo di avventure e un viaggio spirituale, ma è anche un'inchiesta coraggiosa, svelando il mistero e la controversia che avvolgono il mondo dei sadhu. È un dialogo profondo sul senso ultimo della vita, una ricerca ardita delle risposte che si nascondono oltre il velo del quotidiano.Le pagine di questo libro possono essere lette come un imprevedibile mémoire, un romanzo di formazione postumo che svela la saggezza di un uomo straordinario. È un testo che ha un passo umile, ma è rivoluzionario nella sua capacità di trasformare la nostra percezione del mondo e ci invita a camminare per le strade della vita con occhi nuovi e un cuore aperto alla meraviglia.
19:55 9/18/23
Da One Piece a West Digital: cresce l'entusiasmo!
One Piece è la serie del momento. È on-line su Netflix da poco tempo e ha già superato un sacco di record. Io non sono solito andare dietro alle mode, ma in questo momento devo dire che è una delle serie che mi appassiona di più.E cosa c'entra con il progetto West Digital?Lo potrai scoprire solo ascoltando la puntata********Coordinate per West DigitalPagina Linkedin: https://www.linkedin.com/company/76167827/Canale Youtube: https://www.youtube.com/@westdigitalilsalottodigita2616*********Video citati nella puntataWestDigital: formazione e informazione x imprese e studi professionali ambiziosihttps://youtu.be/or80ulHPOxA?si=YL0qDCgFtfYwQZYDPresentazione Fabio Mattishttps://youtu.be/YCxNcj2M_W8?si=e3WqKE6RbGx29z-p
18:46 9/8/23
La mia idea di Ecologia
Nel mio discorso sull'ecologismo, voglio esprimere la mia profonda preoccupazione per il futuro del pianeta. In questo periodo, si parla molto di ecologia, cambiamento climatico e crisi ambientale. La questione ecologica rimane cruciale per la storia e la sopravvivenza della vita sulla Terra.Sono stato ispirato anni fa dalle proteste di Greta Thunberg e dal movimento "Friday for Future". Avrei voluto che Greta prendesse uno qualsiasi di quei capi di stato che sembravano indifferenti e li scuotesse. Ma col tempo ho riflettuto e mi sono reso conto che, nel mio modesto parere, noi manifestanti da soli non avremmo potuto fare abbastanza.Il potere politico sembra usare propaganda e divisioni per affrontare la questione climatica. Alcuni negano completamente il cambiamento climatico, mentre altri soffrono di "eco-ansia". Queste divisioni creano confusione su chi abbia ragione.Ritengo che sia importante iniziare con le basi. L'ecologia studia gli organismi viventi e il loro ambiente, analizzando le complesse relazioni tra di loro. Gli organismi viventi non sono solo gli esseri umani, ma anche piante e animali. Se disturbo gli equilibri naturali, sto danneggiando l'ecosistema. Dobbiamo considerare l'effetto delle nostre azioni sull'ambiente.Continuiamo a deforestare, a consumare il territorio senza rigenerarlo e a produrre materiali per costruire edifici sempre più grandi. Questo ha un impatto enorme sulla biodiversità e contribuisce all'aumento delle temperature.L'ecologia si concentra anche sulla cooperazione tra le specie. Ma la nostra società sembra distruggere questa cooperazione, causando squilibri. L'inquinamento è spesso trascurato, ma è la causa principale dei cambiamenti climatici.La connessione tra ecologia e spiritualità è evidente. La Natura è parte del grande mistero dell'esistenza. Connettersi con essa ci aiuta a comprendere noi stessi e il nostro posto nel mondo.Penso che la scelta di vivere in armonia con l'ambiente sia cruciale per il futuro del pianeta. Dobbiamo riconnetterci con la Natura e capire che siamo solo una piccola parte di un universo vasto e complesso. La nostra responsabilità è proteggere e preservare questo mondo per le generazioni future.***********************Seguici su http://wearethenet.it
29:43 9/4/23
Come monetizzare con Youtube Shorts
In questo episodio, esploriamo il dietro le quinte della monetizzazione su YouTube Shorts. Scopri come funziona la condivisione dei ricavi, quali sono i requisiti per diventare idonei e come i creatori possono guadagnare dai loro video brevi. Approfondiremo anche le sfide e le opportunità di monetizzazione sui video Shorts e esploreremo alternative creative per guadagnare online. Se sei un creatore o semplicemente curioso su come funziona il business dietro i video brevi, questo show è un imperdibile viaggio nel mondo della monetizzazione su YouTube Shorts.***********************Seguici su http://wearethenet.it
09:54 8/23/23
Dal Boom al Crollo: gli NFT e il Mercato delle Criptovalute
In questo episodio speciale di "We are the Net!", esploriamo l'entusiasmante mondo degli NFT e delle criptovalute, ma anche i recenti sviluppi che hanno gettato ombre sulla loro prosperità.Nella prima parte dell'episodio, esaminiamo la controversia legale che coinvolge gli acquirenti degli NFT della serie Bored Ape Yacht Club e la prestigiosa casa d'aste Sotheby. Scopriamo come gli investitori abbiano citato Sotheby per averli venduti in modo fuorviante, accusando l'azienda di aver gonfiato i prezzi e omesso informazioni cruciali. Questa è una storia di ascesa e caduta in un settore una volta visto come il futuro dei business online.Nella seconda parte, ci immergiamo nei dati che svelano un cambiamento radicale nel mercato degli NFT e delle criptovalute tra gennaio e settembre 2022. Attraverso cifre sorprendenti, scopriamo come i volumi di scambio degli NFT siano crollati del 97% e come questo sia collegato all'assottigliamento del settore delle criptovalute, con una riduzione di 2 trilioni di dollari nei volumi di scambio.Ma c'è speranza per il futuro? Esploriamo le sfide e le opportunità che attendono questo settore in continua evoluzione. Non perdete questo episodio che getta luce sulle dinamiche oscure dei mercati digitali e sulle sfide dell'innovazione tecnologica.*****📌 Canale Telegram: https://t.me/wearethenet📌 Instagram: @wearethenet 📌 Gruppo Facebook: We are the Net! - Il Laboratorio📌 Sito Internet: www.wearethenet.it🎧 Podcast:Spotify: https://spoti.fi/2Ab2KnDGoogle Podcast: http://bit.ly/WeAreTheNet_GoogleApple Podcast: https://apple.co/2Ek1RgITuneIn: http://bit.ly/TuneIn_WeAreTheNetAmazon Music: https://amzn.to/3R4uhvmSpreaker: https://bit.ly/SpreakerWatNAudible: https://bit.ly/Audible_WatNYoutube: https://www.youtube.com/c/FabioMattisInformatico
14:36 8/21/23
[Recensione] Un'idea di destino di Tiziano Terzani
Tiziano Terzani (1938-2004) è stato un noto giornalista e scrittore italiano. È stato uno dei corrispondenti di guerra e degli inviati speciali più rispettati e influenti del suo tempo. Terzani ha lavorato per diverse testate giornalistiche di rilievo, tra cui il "Corriere della Sera" e il "Der Spiegel".È particolarmente noto per la sua copertura dell'Asia, in particolare per i suoi reportage sulla guerra del Vietnam e per la sua profonda conoscenza della cultura e della società asiatiche. Dopo aver lasciato il giornalismo di prima linea, Terzani si è dedicato alla scrittura di libri, molti dei quali sono diventati bestseller internazionali. I suoi lavori spaziano dalle narrazioni di viaggio alle riflessioni filosofiche e spirituali. Alcuni dei suoi libri più famosi includono "Un indovino mi disse" (1995), in cui racconta delle sue esperienze con gli indovini asiatici e le previsioni sul suo futuro, e "La fine è il mio inizio" (2006), scritto poco prima della sua morte e pubblicato postumo, in cui riflette sulla sua vita e sul significato dell'esistenza.Tiziano Terzani è stato ammirato per la sua profonda sensibilità, la sua curiosità intellettuale e la sua capacità di trasmettere emozioni e conoscenza attraverso la scrittura. La sua eredità si riflette nei suoi libri e nel suo approccio unico al giornalismo e alla vita.In questa puntata di We are the Net! vi racconterò di “Un’idea di destino”, ovvero una raccolta dei suoi diari personali, delle lettere e anche il meraviglioso discorso pronunciato il giorno del matrimonio di sua figlia Saskia.Il libro ci restituisce un Terzani privato, arrovellato sulle sue decisioni, in cerca di un senso della vita, ma sempre lucido, elegante, delle volte umoristico o sprezzante.Tu hai letto questo libro? Cosa ne pensi?*****📌 Canale Telegram: https://t.me/wearethenet📌 Instagram: @wearethenet 📌 Gruppo Facebook: We are the Net! - Il Laboratorio📌 Sito Internet: www.wearethenet.it🎧 Podcast:Spotify: https://spoti.fi/2Ab2KnDGoogle Podcast: http://bit.ly/WeAreTheNet_GoogleApple Podcast: https://apple.co/2Ek1RgITuneIn: http://bit.ly/TuneIn_WeAreTheNetAmazon Music: https://amzn.to/3R4uhvmSpreaker: https://bit.ly/SpreakerWatNAudible: https://bit.ly/Audible_WatNYoutube: https://www.youtube.com/c/FabioMattisInformatico
17:10 8/18/23

Similar podcasts